Segno Zodiacale Vergine (dal 24 agosto al 22 settembre)

La Vergine è il sesto segno zodiacale, preceduta dal segno del Leone e seguita da quello della Bilancia. È un segno mobile di terra e corrisponde alla fine della stagione estiva. Nel segno Vergine il pianeta Mercurio si trova in domicilio e in esaltazione, Giove e Nettuno in esilio e Venere in caduta. Il suo segno zodiacale opposto è quello dei Pesci.



La Personalità del Segno Zodiacale Vergine

La personalità della Vergine può essere paragonata a quella dell’adulto maturo (tra i 35 e i 42 anni) che cerca di farsi strada nel mondo ma inevitabilmente incontra e risolve importanti problemi. Sono persone estremamente riservate e molto particolari, sia per quello che nascondono e sia per quello che rivelano.

Il futuro è per loro un obbiettivo primario e pertanto non amano molto darsi all’improvvisazione. Hanno bisogno di porsi dei traguardi ben precisi e di pianificare ogni cosa per poterli raggiungere. Inoltre tendono a prendere le cose un po’ troppo alla lettera rischiando, non di rado, di intorpidire il proprio senso dell’umorismo.

Tradizionalmente il segno zodiacale della Vergine è dipinto come riservato, persino pudico, ma molti possono anche perdere questo atteggiamento morale convenzionale ed esprimere i propri sentimenti liberamente. Eppure anche questa libertà che qualche volta si concedono, e che difficilmente concedono a chi amano, raramente sfugge al loro controllo.

I nati nel segno della Vergine sono persone brillanti ma a volte esagerano con la riservatezza. Hanno bisogno di tempo per abituarsi ad un nuovo clima sociale e sono alquanto severi nei giudizi, soprattutto con se stessi. D’altronde si tratta di persone consapevoli del proprio potenziale ma temono che frequentando certe persone si possano trasformare come loro. Se dovessero tatuarsi un proverbio sull’avambraccio probabilmente sceglierebbero quello del “chi va con lo zoppo impara a zoppicare.”

Inoltre sono persone molto attente alla propria salute e il fatto che non riescano a integrarsi subito in nuovo ambiente li rende un po’ piagnucolosi. Per loro infatti la salute non è solo benessere fisico ma anche, e soprattutto, psicologico.

Comunque, una volta approfondita l’intesa, sono persone che sacrificherebbero la loro vita per gli altri. Pertanto non sono soltanto potenziali ottimi amici ma anche potenziali ottimi partner.

In ogni caso la loro umiltà è ammirabile e in molti dovrebbero prendere ad esempio il loro atteggiamento accorto e lungimirante.

Leggi anche: le Affinità di Coppia del Segno Zodiacale Vergine

Segno Zodiacale Vergine: Pregi e Difetti

Pregi Difetti
preciso ribelle
ordinato pignolo
ambizioso diffidente
socievole calcolatore
intelligente serioso

Segno Zodiacale Vergine: Prima Decade (Dal 26 Agosto al 2 Settembre)

Le persone della Prima Decade della Vergine sono generalmente schiette e sincere. Coloro che possiedono doti di leadership indirizzano il loro talento e la loro energia al servizio pratico di qualunque gruppo o causa; chi invece opera in una sfera più individuale ha di solito meno probabilità di successo. Sono ottimi partner, colleghi e di lavoro e soci d’affari. Essi non amano le luci della ribalta e privilegiano il lavoro di squadra, o dietro le quinte, godendosi così un senso di libertà nell’anonimato. Altri scelgono invece di lavorare da soli, e possono spesso apparire come solitari o isolati dagli altri. In effetti, forti ma altruistici come sono, possono lavorare tranquillamente senza lamentarsi per anni, anche se la ricompensa non è troppo abbondante. Essi sanno che c’è sempre un modo per ottenere le cose, e la loro sicurezza deriva proprio dalla capacità di trasformare una serie di compiti in un sistema o di superare, attraverso la pratica, ostacoli tecnici. Naturalmente, il rischio è che la loro vita possa perdere tutta la necessaria elasticità e il metodo risulti alla fine più importante del traguardo.

Segno Zodiacale Vergine: Seconda Decade (Dal 3 al 10 Settembre)

Le persone nate nella Seconda Decade della Vergine sono difficili da comprendere sino in fondo: la loro natura paradossale e spesso misteriosa sembra infatti resistere all’esplorazione. In parte ciò è dovuto al fatto che esse sono spesso occupate in imprese molto personali che possono essere difficili da comunicare o da condividere: si tratta di ricerche e lotte individuali, che devono essere affrontate da soli. Il potere dell’intelletto svolge un ruolo notevole nella loro personalità. Essi utilizzano bene la mente in un ampia gamma di attività scientifiche, tecniche e pratiche, affilando generalmente le proprie arti e abilità fino a un livello eccelso e facendo il possibile per mantenere alti gli standard del proprio lavoro. Purtroppo però tendono a imporre gli stessi, rigorosi livelli gli individui meno capaci o più indolenti, che hanno naturalmente difficoltà a dimostrarsi all’altezza di tali aspettative. Quando poi estendono lo stesso sistema di valori anche nella sfera morale, come fanno frequentemente, possono apparire agli altri come individui arcigni, severi e portarti a condannare. Approvazione e disapprovazione svolgono dunque un ruolo cruciale nel loro temperamento.



Segno Zodiacale Vergine: Terza Decade (Dal’11 al 18 Settembre)

Le persone nate nella Terza Decade della Vergine non esitano mai a domandare ciò di cui hanno bisogno: ciò a cui mirano è quello che va bene a loro; non è troppo evidente, in loro, il lato della Vergine più orientato al dovere, al servizio degli altri. Comunque, ciò non deve fare l’impressione che siano mercenari o delle persone fredde: essi hanno bisogno di dare e ricevere calore e affetto, ma tendono ad essere molto selettivi su come e a quali condizioni condividere tali sentimenti. Inoltre i Vergine della Terza Decade sono abilissimi nel fare appello a tutta la loro forza dei processi mentali in ogni situazione; se però il loro centro emotivo è disturbato, è facile che perdano l’equilibrio. In generale avere a che fare con le emozioni è sempre difficile per loro. Poiché tendono a prendere le cose letteralmente e a privilegiare il loro lato intellettuale. Essi possono non dimostrare grande partecipazione per le condizioni degli altri. Ciò che disprezzano di più è l’autocommiserazione e la mancanza di autocritica, e perciò sono particolarmente duri verso coloro che tendono a piangersi addosso o sembrano crogiolarsi nelle proprie debolezze.

Segno Zodiacale Vergine: Cuspide Vergine-Bilancia (Dal 19 al 24 Settembre)

I nati nella Cuspide Vergine-Bilancia sono spesso legati alla ricerca della bellezza e della sensualità: possono essere attirati da persone fisicamente belle, dalle arti, da oggetti preziosi e cose simili, oppure può essere che desiderino migliorare l’aspetto estetico di se stessi o in generale del proprio stile di vita. Non sorprende, dunque, che l’attenzione e l’interesse per i dettagli renda idonei i nati nella Cuspide Vergine-Bilancia a gestire in maniera tranquilla e armoniosa una operazione d’affari, un progetto o un’attività familiare. Inoltre pur rischiando, inevitabilmente, di apparire superficiali, queste persone sono attirate dall’esteriorità delle cose poiché spesso ciò che cercano è una perfetta proiezione esterna della loro visione interiore, che proviene da un sito molto profondo del loro intimo.

Lascia un commento